News

Better Life Index: come si misura la qualità della vita

Il giudizio complessivo per l'Italia è leggermente inferiore alla media OCSE

Nella classifica mondiale del Better Life Index l’Italia ottiene buoni risultati negli indicatori equilibrio lavoro – vita privata, reddito e ricchezza, stato di salute e relazioni sociali mentre consegue punteggi al di sotto della media per quanto riguarda impegno civile, abitazione, benessere soggettivo, qualità ambientale, occupazione e guadagni, e istruzione e competenze.

Le 11 dimensioni prese in esame sono le seguenti: equilibrio vita privata-famiglia, reddito e ricchezza, stato di salute, relazioni sociali, impegno civile e partecipazione, casa, sicurezza personale, benessere soggettivo, qualità dell'ambiente, lavoro e retribuzione ed istruzione e formazione.

Nel complesso, gli italiani risultano meno soddisfatti della propria vita rispetto alla media OCSE, con in giudizio di 6.0 su una scala da 0 a 10 contro una media OCSE di 6.6.

Il risultato finale viene rappresentato con un fiore ad 11 petali (uno per ciascun indicatore): la lunghezza del petalo esprime la performance oggettiva del Paese nelle statistiche, la larghezza il peso dato dal navigatore mentre la lunghezza dello stelo, infine, descrive la performance complessiva del Paese in oggetto rispetto a quella degli altri Paesi. Qui la pagina relativa all’Italia.

Questi indicatori, specialmente quelli che si riferiscono a qualità dell’ambiente, impegno civile e partecipazioni e relazioni sociali possono essere un’ottima base per la progettazione di un evento sostenibile, scrivi a segreteria@eventisostenibili.com per saperne di più.

Servizi

Protocollo esclusivo in 5 fasi

A partire da 800 euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere le ultime novità in tema di formazione, certificazione ed applicazione della ISO 20121. Iscriviti, è un servizio gratuito. La cadenza è mensile.

Progettare, realizzare e comunicare eventi sostenibili secondo la norma UNI ISO 20121

Disponibili sul canale Slideshare di UNI i contributi dei relatori dell'evento, tra cui il nostro Stefano Bonetto e con la partecipazione di Accredia Guarda le slide sul canale UNI dedicato. http://www.slideshare.net/normeUNI/bonetto-uniiso20121-31marzo2014

Per essere sempre un passo avanti

Tra i nostri servizi rientrano anche le attività di formazione sulla ISO 20121 e sulla sostenibilità in generale. Oltre ai seminari gratuiti aperti a tutti, progettiamo corsi specifici per auditor e specialist sia per i corsi in aula sia per i corsi in formula residenziale. I seminari e i corsi si terranno presso la nostra sede di Via Carlo Goldoni 1 a Milano.