News

I consumatori scelgono la responsabilità sociale

Le imprese più impegnate sono anche quelle che crescono di più

Le aziende più attente alla sostenibilità sono quelle che crescono di più e che vengono scelte dai consumatori, sempre più attenti e propensi anche a spendere una cifra maggiore pur di acquistare un brand sostenibile.

Il sondaggio Global Survey of Corporate Social Responsibility condotto da Nielsen, rivela che, in Italia, il 52% dei consumatori privilegia la sostenibilità del marchio rispetto al risparmio in termini di prezzo, un trend in costante crescita dal 2013 (+8%).

Su scala mondiale si sono registrati gli stessi risultati positivi, e il dato sale addirittura al 66% (+16% rispetto al 2013) mentre in Europa si ferma al 51%, segnando comunque un buon + 14% rispetto al 2013.

Consumatori più responsabili e attenti quindi, che pretendono determinati comportamenti anche dai produttori. Questo si traduce in un impegno costante dell’azienda in campo sociale ed ambientale, caratteristica alla quale prestano attenzione soprattutto le ultime generazioni. I dati del sondaggio Nielsen dimostrano infatti che il 73% dei Millennials, ovvero i giovani tra i 21 e i 34 anni e il 72% della generazione Z, cioè i giovani tra i 15 e i 20 anni, sono quelli disposti a pagare di più per avere un prodotto sostenibile.

I comportamenti etici da parte dei produttori non ripagano solo a livello di credibilità del marchio ma anche a livello economico: globalmente le aziende impegnate nella sostenibilità ambientale e sociale hanno infatti fatto registrare nell’ultimo anno una crescita del fatturato del 4%, contro il +1% di quelle che non adottano tale politica. Attualmente ben il 65% delle vendite totali nel settore del largo consumo provengono da brand attenti alla sostenibilità. 

Per quanto riguarda l’Italia il 43% degli intervistati ha dichiarato di prestare attenzione al fatto che la società produttrice sia eco-friendly, per il 38% è importante che il packaging del prodotto sia a basso impatto ambientale mentre il 33% ritiene fondamentale che l'azienda sia impegnata nel sociale.

Servizi

Protocollo esclusivo in 5 fasi

A partire da 800 euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere le ultime novità in tema di formazione, certificazione ed applicazione della ISO 20121. Iscriviti, è un servizio gratuito. La cadenza è mensile.

Progettare, realizzare e comunicare eventi sostenibili secondo la norma UNI ISO 20121

Disponibili sul canale Slideshare di UNI i contributi dei relatori dell'evento, tra cui il nostro Stefano Bonetto e con la partecipazione di Accredia Guarda le slide sul canale UNI dedicato. http://www.slideshare.net/normeUNI/bonetto-uniiso20121-31marzo2014

Per essere sempre un passo avanti

Tra i nostri servizi rientrano anche le attività di formazione sulla ISO 20121 e sulla sostenibilità in generale. Oltre ai seminari gratuiti aperti a tutti, progettiamo corsi specifici per auditor e specialist sia per i corsi in aula sia per i corsi in formula residenziale. I seminari e i corsi si terranno presso la nostra sede di Via Carlo Goldoni 1 a Milano.