News

Norme più trasparenti per imprese e clima

La proposta del Financial Stability Board

Il Financial Stability Board del G20 ha pubblicato delle linee guida in materia di comunicazioni finanziarie legate al clima.

L’obiettivo è di rendere più trasparente questa trasmissione di dati, per esempio estendo la norma già presente in Francia che obbliga le grandi imprese a pubblicare annualmente le loro emissioni di gas ad effetto serra.

I rischi legati ai cambiamenti climatici dovrebbero essere inclusi nei bilanci annuali delle aziende, che possono essere responsabili di alcune variazioni del territorio circostante o subire conseguenze per il proprio business.

Le imprese possono fare molto, ad esempio tramite investimenti nell’ottimizzazione energetica degli impianti e dei processi produttivi con l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Le raccomandazioni, elaborate da un comitato di 32 membri, verranno sottoposte pubblicamente al prossimo summit del G20 che si terrà il 7 luglio 2017 ad Amburgo, in Germania.  

Servizi

Protocollo esclusivo in 5 fasi

A partire da 800 euro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere le ultime novità in tema di formazione, certificazione ed applicazione della ISO 20121. Iscriviti, è un servizio gratuito. La cadenza è mensile.

Progettare, realizzare e comunicare eventi sostenibili secondo la norma UNI ISO 20121

Disponibili sul canale Slideshare di UNI i contributi dei relatori dell'evento, tra cui il nostro Stefano Bonetto e con la partecipazione di Accredia Guarda le slide sul canale UNI dedicato. http://www.slideshare.net/normeUNI/bonetto-uniiso20121-31marzo2014

Per essere sempre un passo avanti

Tra i nostri servizi rientrano anche le attività di formazione sulla ISO 20121 e sulla sostenibilità in generale. Oltre ai seminari gratuiti aperti a tutti, progettiamo corsi specifici per auditor e specialist sia per i corsi in aula sia per i corsi in formula residenziale. I seminari e i corsi si terranno presso la nostra sede di Via Carlo Goldoni 1 a Milano.